TIMKAT

TIMKAT
L'Epifania Copta rappresenta la più importante festa ortodossa in Etiopia che commemora il battesimo di Gesù

Le celebrazioni hanno inizio con la Keterà, ovvero la vigilia del Timkat, l’Epifania copta, la più importante festa ortodossa in Etiopia che commemora il battesimo di Gesù.
Le radici di tanta devozione risalgono a tremila anni or sono e affondano nel culto dell’Arca. L’Arca dell’Alleanza, il mitico scrigno di legno e oro che avrebbe contenuto le Tavole della Legge, era conservata nel Tempio di Salomone in Gerusalemme. Da qui, trafugata dal figlio di Salomone e dalla regina di Axum Saba, sarebbe arrivata in Etiopia dopo un passaggio in Egitto.
Durante il Timkat le riproduzioni delle Tavole con i dieci comandamenti (chiamate tabot) vengono portate in processione in tutto il paese coperte da drappi colorati e accompagnate da incessanti danze e cori dei fedeli. Corni e tamburi, canti e balli conducono le tavole alla fonte battesimale.
Qui, il giorno successivo, il Timkat, i sacerdoti cospargono con l’acqua benedetta le tabot, le croci, gli oggetti sacri e i fedeli che si immergono nell’acqua a ricordare il battesimo di Gesù nel Giordano. L’atmosfera che si respira è magica e irripetibile. Per certi versi inspiegabile, appagante e commovente anche per chi fedele non è.

TIMKAT 1
TIMKAT 2
TIMKAT 3

gallery

TIMKAT 4
TIMKAT 5
TIMKAT 6
TIMKAT 7
TIMKAT 8
TIMKAT 9
TIMKAT 10
TIMKAT 11
TIMKAT 12
TIMKAT 13
TIMKAT 14
TIMKAT 15
TIMKAT 16
TIMKAT 17
TIMKAT 18
TIMKAT 19
TIMKAT 20
TIMKAT 21
TIMKAT 22
TIMKAT 23
TIMKAT 24
TIMKAT 25
TIMKAT 26
TIMKAT 27
TIMKAT 28
TIMKAT 29
TIMKAT 30
TIMKAT 31
TIMKAT 32
TIMKAT 33
TIMKAT 34
TIMKAT 35
TIMKAT 36
TIMKAT 37
TIMKAT 38
TIMKAT 39
TIMKAT 40
previous arrow
next arrow
Slider
Back to Top
Close Zoom